SOMEWHERE

40 giorni sono trascorsi, all’inizio era incredulità, poi è sceso il silenzio. Abbiamo visto i teatri chiudere e le date di mesi di lavoro essere cancellate ad una ad una, in data da destinarsi. Ma soprattutto abbiamo visto il coraggio di uomini che aiutano altri uomini, e il dolore di affetti strappati agli affetti. Pasqua si avvicina. I numeri che non sono numeri ma volti, storie, poesie, quei numeri sono saliti alle stelle, seconda a destra e ora forse si sono decisi a far ritorno. Pasqua si avvicina e le date da destinarsi sono lontane. Finirà la primavera, di certo anche l’estate e forse anche l’autunno prima di poter incontrare il pubblico? Nessuno lo sa. 40 giorni, quarantena, quaresima in silenzio ma Pasqua si avvicina e la speranza, che non ci ha mai abbandonato, farà nascere idee e progetti perchè vogliamo guardare oltre l’arcobaleno.