STORIE DI CARTA per grandi e piccini

Il pre-cinema entra a casa delle famiglie in quarantena

Prendiamo due semplici sagome di pirati di carta, l’esperienza teatrale di Romina Ranzato e una connessione internet. Scecheriamo il tutto. Et voilà ecco apparire sullo schermo “Storie di Carta per grandi e piccini”, l’iniziativa pensata proprio dal direttore artistico della compagnia veneta Barabao Teatro per le domeniche pomeriggio delle famiglie in quarantena.

I protagonisti

«Quando l’emergenza sanitaria è esplosa – spiega Romina Ranzato – dopo un primo momento di smarrimento, inevitabile, un pomeriggio, mentre riordinavo la mia libreria, ho ritrovato Billy e Kid, due pirati di carta che avevo comprato anni fa a Londra. Queste due piccole sagome hanno scelto di rivivere nelle mie mani e guardandole ho avuto l’idea di tornare, con il loro aiuto, al pre-cinema quando teatro e cinema si sono incontrati. Sono nati così gli episodi di “Storie di Carta” tutti realizzati utilizzando la tecnica delle ombre».

Una sorta di lanterna magica

E’ così che Billy, il pirata smemorato e Kid, l’avido capitano, accompagnati da un sottofondo musicale, appaiono sullo schermo digitale di ogni famiglia, attraverso una sorta di lanterna magica che proietta sullo sfondo bianco i due pirati intenti ad attraversare mari, oceani, foreste, baie misteriose, lugubri grotte alla continua e insaziabile ricerca di un Tesoro che chissà se un giorno riusciranno mai a trovare. Tre minuti di avventure coinvolgenti capaci di far viaggiare la fantasia di adulti e bambini in mondi lontani e avventurosi.

Creare un legame

«Cinque giorni di lavoro per creare ogni episodio – prosegue Romina – scrivo la sceneggiatura, disegno l’ambientazione, scelgo le musiche, mi diverto a inventare suoni nuovi con la voce e al termine mi occupo del montaggio video. Per chi fa il mio mestiere è impensabile rimanere totalmente fermi e soprattutto senza il calore del pubblico. Era vitale per me creare un legame con tutti i bambini che solitamente seguono i nostri spettacoli che spero presto ricominceremo a presentare dal vivo».

Come vedere le storie

Per vedere le storie basta collegarsi al canale Youtube Romina Ranzato (https://www.youtube.com/channel/UCay2NXR2Mk5z6FpOqeM7KtQ) e scegliere una delle avventure di Billy e Kid. Ogni domenica pomeriggio un nuovo episodio che resta sempre disponibile in rete.

Il pubblico virtuale

Il pubblico, anche se virtualmente, può far sentire la sua vicinanza a Romina iscrivendosi al canale Youtube, mettendo “Mi piace” ai singoli video-spettacoli o lasciando un commento.

Contatti

Facebook Romina Ranzato
Mail: romina@barabaoteatro.it
Web: http://www.barabaoteatro.it
YouTube https://www.youtube.com/channel/UCay2NXR2Mk5z6FpOqeM7KtQ

Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/eventi/cultura/storie-video-teatro-grandi-piccini-15-aprile-2020.html?fbclid=IwAR0lIUXjELq32robm2AzLHwz1qKkQSaTMDdNCDdTA5krYZbuPGlvD0ZK7IE